Villa Pastore di Antonio Troncone

Era il primo Settembre del 2019 quando io ed altri due amici decidiamo di andare a visitare la famigerata Villa Pastore. Dopo video visti, e informazioni prese in rete ci prepariamo per affrontare questa avventura. Con strumenti pronti e tanta voglia di scoprire partiamo non appena sorge il sole…. Prima di arrivare sul sito, decidiamo di fare uno stop per raccoglierci in preghiera ed indossare rosari ed altre protezioni. Arriviamo sul posto, ed uno dei miei amici decide di non spegnere l’auto perché corre la leggenda che subiscono degli effetti paranormali, ma dopo tanta indecisione la spegniamo comunque, augurandoci che tutto vada bene. Arrivati quasi dentro, io comincio ad avvertire strani effetti…. e cioè… ansia, capogiri, nausea ed alla fine vomito. Avevo anche una forte fitta al petto come se qualcuno mi schiacciasse forte… ed infine fiato corto. Gli altri miei amici invece erano tranquilli…. Cosi decidiamo di uscire un secondo dal sito per farmi riprendere. Uno dei miei amici si preoccupa di farmi sedere per un po in macchina, ma quando va per aprire l’auto questa era già aperta. Sbianchiamo tutti, anche perché avevamo visto che la macchina era stata chiusa…. Facendoci forza a vicenda andiamo ed incominciamo il nostro giro dentro…. La forte vegetazione era così prepotente da farci quasi mollare, ma quando ad u tratto sentiamo chiaramente un suono di un pianoforte ci motiva nel proseguire… Arrivati all’inizio del tunnel dei sotterranei nascosto dalla vegetazione, uno dei miei amici con lo zoom avverte una voce flebile ma rauca che intima di andare via…. e così facciamo…!!! Al che andiamo verso l’obelisco che si trova al centro del giardino, e tutte quelle sensazioni che avevo all’inizio spariscono tutte, a tal punto di sedermi in terra e sentire tanta tristezza…!!! Recitiamo delle preghiere prima di andare via e poi ci lasciamo tutte alle spalle ed andiamo.
Io sono stato l’unica persona che ha avvertito sensazioni bruttissime, ed alla fine quella tremenda tristezza… gli altri amici erano tranquilli. La mia considerazione personale mi porta a pensare che in quel sito c’è qualcosa di oscuro e potente… invece l’altra metà del sito é circondata da
sensazioni buone. Questa é la mia unica esperienza che ho avuto, e spero di titornarci al più presto per avere altri riscontri.

Foto web
Pubblicato in Team

Lascia un commento