GHW pensiero

Troppo spesso vengo additata come invidiosa, cattiva, coda di paglia e tanti altri bei complimenti simili.

La verità è semplicemente che a differenza della grande maggioranza, io dico quello che penso realmente, in faccia. Non amo lamentarmi e spettegolare in privato, o meglio…lo faccio dopo aver espresso lo stesso pensiero pubblicamente.

Le persone mi giudicano perché non hanno il coraggio di fare come faccio io. Fortunatamente i social sono pieni di gente che sorride davanti e colpisce dietro, quindi si sa sempre tutto di tutti.

Ultimamente siamo stati chiamati ‘gruppettino di Ghosthunters’ beh…per me non è un’offesa, in sette anni abbiamo fatto molto più di chi fa ricerca da decenni. E di questo ne andiamo strafieri.

Vi lascio con uno dei consigli che noi stessi seguiamo, se avete qualcosa da dirci…ditelo a noi 😉😉

P.s…essere Associazione non è un vanto, non significa essere seri. Tutti lo possiamo diventare…basta pagare 😁

Pubblicato in Team

Lascia un commento